CALANDRATURA LAMIERE

PERLAVORAZIONI CILINDRICHE O CONICHE

FACS esegue la calandratura delle lamiere grazie all’utilizzo di calandre a tre o quattro rulli ad assi paralleli.
La lamiera ( di spessore max 50 mm ) vincolata al passaggio tra di essi, segue una traiettoria circolare, il cui raggio di curvatura è ottenuto agendo sulla posizione dei rulli.

Si ottengono così forme cilindriche o coniche.
La Facs possiede le seguenti Calandre della MG:

– Calandra a 4 Rulli MH2545G L=2500 mm;

– Calandra a 4 Rulli MH314C/RR280 L=3000 mm;

– Calandra a 4 Rulli MH208A/RR180 L=2000 mm;

– Calandra a 3 Rulli MG1100H L=1000 mm

per spessori fino 100 mm.